Istituzione della Giornata nazionale della legalità e in ricordo delle vittime del dovere ed estensione delle provvidenze previste per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata alle vittime del dovere –

Vittime del dovere:
Lega, Parlamento elimini differenze di tutela per chi ha sacrificato vita per Paese
Roma, 29 ott. – “Non esistono vittime del dovere di serie A e vittime del dovere di serie B. Lo Stato ha l’obbligo morale di assicurare la massima tutela a chi ha sacrificato la propria incolumità fisica a volte con la vita in difesa dei valori fondanti del nostro Paese. Facciamo appello all’unità del Parlamento perché acceleri l’iter di approvazione della nostra pdl che mira ad estendere le provvidenze previste per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata alle vittime del dovere. Occorre infatti a colmare le vistose differenze di tutela prevista per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e quella assicurata alle vittime del dovere. Allo stesso tempo è necessario sensibilizzare e informare l’opinione pubblica su un tema così delicato ed è per questo che nella Pdl è prevista l’istituzione della giornata nazionale della Legalità e di ricordo delle vittime che ricorrerà il 23 maggio”.
Lo dichiarano i parlamentari della Lega Gianni Tonelli, Erika Stefani, Riccardo Molinari, Nicola Molteni e Igor Iezzi a margine della conferenza stampa.

Leave a comment